A questo punto
cosa servirebbe fermarsi a pensare?
Il sangue scorre
lentamente
su questi petali.
A questo punto a cosa servirebbe ridere?
La neve cade lentamente
il sole e la rincorre.
A questo punto cosa servirebbe piangere?
Le lacrime scendono pungenti sul viso e
muoiono lentamente sulle labbra,
urlano al suono assordante di quell’essere che si consuma.
A questo punto a cosa servirebbe?
si a cosa servirebbe?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *