Come Applicare Bene lo Smalto
Applicare lo smalto sulle unghie è un’impresa non facile.
Preparare le Unghie

1.Tagliare e limare le unghie. Bisogna toglierle con delle apposite tronchesine e modellarle con la lima per eliminare eventuali irregolarità, appariranno subito più belle e più ordinate, inoltre si eviterà che si rompano facilmente.

2.Lucidare la superficie delle unghie. Affinché la superficie delle unghie appare più liscia, lucida, priva di imperfezioni, bisogna utilizzare una lima professionale “a mattoncino” (la cosiddetta nail buffer).
In seguito Bosogna limare le unghie con la lima dalla grana più grossa per modellarne e definirne la forma, quindi passare a quella leggermente più fine per uniformare il risultato. Dopodichè usare la terza lima, quella a grana super fine, per livellare la superficie delle unghie eliminando eventuali creste e imperfezioni. Come ultimo passaggio lucidarle usando il lato morbido del mattoncino.

3.Non tagliare e non accorciare le cuticole. La funzione delle cuticole è quella di fornire una barriera protettiva all’unghia, pertanto, anziché tagliarle, provare a nutrirle e ad ammorbidirle con un olio specifico.

4.Pulire le unghie. Prima di applicare lo smalto, è importante rimuovere ogni traccia di sporco, umidità e smalto vecchio, altrimenti il nuovo strato di colore potrebbe scheggiarsi perché incapace di fissarsi in modo appropriato all’unghia.

5.Scegliere uno smalto di buona qualità. La tipologia di smalto utilizzata rappresenta la chiave per ottenere un buon risultato e per farlo durare nel tempo.
Esempi di smalti ottimi sono OPI, Chanel, Dior, Ecc.. studiati per durare a lungo e per garantire un risultato uniforme.

Inoltre, potrebbe essere meglio evitare gli smalti che contengono le sostanze chimiche nocive: toluene, formaldeide e dibutilftalato, in quanto, a lungo termine, possono causare danni anche gravi alla salute.
Applicare lo Smalto

1.Iniziare applicando una base trasparente.
La base trasparente consente che lo smalto aderisca meglio all’unghia , inoltre evita che resti macchiata dal colore dello smalto, soprattutto se usi toni scuri.

2.Applicare il primo strato di smalto colorato e lasciarlo asciugare.

3.Stendere un secondo strato di colore e lascialo asciugare. Quando lo smalto è completamente asciutto, si potrà applicarne una seconda passata . Lasciare asciugare il colore, quindi procedi con la terza e ultima passata se si desidera ottenere una tonalità ancora più intensa.

4.Applicare il top coat. Dopo aver steso il colore sulle unghie, si dovrà applicare un top coat trasparente per favorire una maggiore durata dello smalto ed evitare che si scheggi facilmente. Lasciarlo asciugare completamente prima di fare qualsiasi cosa con le mani, altrimenti si rischierà  di scheggiare o sbavare il colore, compromettendo la qualità del risultato finale.

Per far sì che lo smalto si asciughi più rapidamente, si può provare a immergere le unghie nell’acqua ghiacciata.Conservare lo smalto in un luogo fresco. Se esposto alla luce intensa o al calore, potrebbe modificarsi in termini di consistenza o colore, quindi la cosa migliore da fare è conservarlo in un luogo fresco e buio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *