CONDIVIDI
Accoltella l’ex fidanzata e uccide il suo compagno, poi si lancia nel vuoto ad Avellino

Un epilogo cruento al termine di una lite. Un trentaduenne ha accoltellato a morte un uomo, dopo aver ferito  la sua convivente, una 18enne, si è lanciato dal primo piano di una casa nel centro di Avellino. L’omicida si chiama Gian Marco Gimmelli, 32 anni. Insieme con la compagna, si sarebbe recato dalla vittima per un chiarimento originato da motivi passionali. Il confronto è presto degenerato in una colluttazione nel corso della quale l’omicida ha estratto un coltello e colpito più volte la vittima.

fonte:Web

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here