[vc_row][vc_column][vc_column_text]Febbraio è un mese magico, tutti i social sono invasi di immagini con cuori per l’arrivo del giorno dell’amore (S.Valentino).
Oggi vi proponiamo un tipico dolce piemontese, con qualche variante che lo rende più speciale:”I Baci di Dama”.
Il loro nome deriva dalla particolare forma che ricorda infatti, due labbra che si baciano unite poi con il cioccolato.

Ingredienti

200 gr farina
200 gr farina di nocciole
200 gr burro
70 gr zucchero
q.b. colorante rosso alimentare
q.b. Nutella/ cioccolato bianco

Preparazione

In una ciotola inserire tutti gli ingredienti e impastate con cura fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, quindi formate una palla e fatela riposare in frigorifero coperta con la pellicola per almeno 30 minuti.
Ricavate dall’impasto delle piccole semisfere di circa 5 cm di diametro e disponetele in una teglia foderata con carta da forno. Cuocete a 150 °C per 10 minuti.
Quando le vostre sfere si saranno ben raffreddate utilizzate la Nutella e unite i due semisfere di biscotto, formando così i baci di dama.

Conservate i baci di dama in un barattolo chiuso.

Dori Stella[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][td_block_slide limit=”3″][/vc_column][/vc_row]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *