CONDIVIDI
 LONDRA – Raccogliere l’eredità di Angelina Jolie non deve essere stato facile per Alicia Vikander. Quindici anni dopo tocca a lei però indossare i panni di Lara Croft, l’eroina di Tomb Raider nata dall’omonimo videogioco. Il film uscirà il 15 marzo e l’attrice premio Oscar ci ha spiegato cosa l’ha spinta ad accettare la parte e perché era necessario fare un nuovo film su questo personaggio. “I tempi sono cambiati e penso che vedere da vicino come una giovane donna cerca di trovare la sua strada nella vita ti fa sentire vicino a lei. Credo sia stata una grande decisione quella di tornare alle origini, per mostrare una nuova prospettiva e per farvi conoscere il personaggio di più e meglio”. Inoltre, interpretare questo ruolo le ha portato un grande beneficio: scoprilo nell’intervista!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here