La foresta nera è un classico della pasticceria, un dolce goloso e molto scenografico, originario della Germania.
Un armonioso incontro tra il cioccolato e la crema chantilly.

Ingredienti

  • 6 uova
  • 100 grammi farina 00
  • 140 grammi cioccolato fondente
  • 75 grammi burro
  • 180 grammi zucchero
  • 50 grammi amido di mais
  • 16 grammi (1 bustina) lievito in polvere per dolci

per la farcitura

  • 500 grammi amarene sciroppate

per la crema chantilly

  • 1 litro panna fresca liquida
  • 80 grammi zucchero

per guarnire

  • q.b. amarene
  • q.b. cioccolato a scaglie

Preparazione

Incominciate a tritate il cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagnomaria. Quando il cioccolato sarà fuso, aggiungete il burro e mescolate il tutto con un cucchiaio di legno e lasciate il tutto raffreddare.

Nel frattempo mettete in una ciotola e con l’aiuto delle fruste mischiate i tuorli d’uovo con a metà dello zucchero, montare il tutto fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso e versate il composto di cioccolato tiepido nella ciotola.

Una volta ottenuto un composto aggiungete setacciate la farina, l’amido di mais, il lievito e aggiungeteli un pò per volta, sempre con le fruste, a bassa velocità, fino ad ottenere un composto liscio e compatto. A questo punto iniziate a montare gli albumi a neve, unendo la parte restante di zucchero solo quando saranno già bianchi e spumosi.

Incorporate gli albumi con l’impasto al cioccolato, mescolando dal basso verso l’alto per non smontarlo gli albumi. Continuate fino ad ottenere un composto liscio, privo di grumi e spumoso. Imburrate ed infarinate una tortiera del diametro di 24 cm. Infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 50 minuti (oppure a 160° per 40 minuti se in forno ventilato); per verificare la cottura fate sempre la prova stuzzicadenti. Quando sarà pronta, sfornatela e lasciate raffredare il vostro pan di Spegna.

Tagliate il vostro pan di spagna. Nel frattempo, fate sgocciolare le amarene con un colino a maglie strette in modo da separare il succo, dopo dividete le amarene e il sugo in due parti uguali che vi serviranno a farcire i due strati della torta. Non appena il vostro pan di spagna sarà fredda, tagliatelo in tre strati di uguale spessore.

Per la crema chantilly: montate la panna insieme allo zucchero a velo.

Ora passiamo all’ assemblaggio della torta foresta nera: prendete il primo disco e appoggiatelo su un piatto da portata piuttosto grande, poi bagnatelo con il sugo delle amarene, versateci 1/3 della crema chantilly e le amarene, poi disponete il secondo strato e rifate le stesse operazioni.

Ricoprite interamente i lati e la superficie con la crema; con l’aiuto di un cucchiaio fate aderire le scaglie di cioccolato lungo i lati esterni. Con l’aiuto di una sac-à-poche con bocchetta stellata decorate la torta con dei ciuffetti; su ciascuno disponete l’amarena. Una volta completata, lasciate rassodare la torta foresta nera per una mezz’ora in frigorifero prima di servirla.

n.b. la decorazione è soggettiva, date libero sfogo alla vostra creatività 🙂

Un abbraccio

Dori Stella

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *