CONDIVIDI

Tra tutti gli elettrodomestici, il forno è sicuramente il più difficile da pulire. Il cibo rimane continuamente incrostato, e pulirlo può diventare un vero incubo.

Ma vediamo che come pulirlo in modo facile, veloce ma soprattutto naturale:

  • ACETO: l’aceto è un potente sgrassante naturale. Per poter pulire il forno basterà far arrivare ad ebollizione una pentola d`acqua ed aggiungere un bicchiere di aceto. Riporre la pentola nel forno acceso a 100° per 15 minuti. Grazie al vapore tutto il grasso si scioglierà e verrà via facilmente.
  • LIMONE: anche il limone ha un grande potere sgrassante. Per prima cosa, tagliare un limone e spargerne il succo sulle superfici del forno. Mettere ciò che resta dei limoni in un tegame e lasciare in forno acceso a 180° per 30 minuti. Dopo che il forno si sarà raffreddato sarà semplicissimo rimuovere tutti i residui ed il vostro forno avrà un ottimo odore.
  • SALE E BICARBONATO: nei casi più “gravi”, in cui il cibo è ormai incrostato e tutte le speranze sono andate in fumo, basterà utilizzare una miscela di acqua, sale e bicarbonato. Passare a miscela su tutte le superfici del forno e lasciare agire per un`ora. Il vostro forno tornerà come nuovo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here