I cavalieri dello zodiaco e ha saga anime e manga, creata nel 1984 da Masami kurumada, sbarcata in Italia all’inizio degli anni 90, dove ottenne un successo epico e un ampio e vasto merchadising che variava dai modellini ad artcolo scolastici e abbigliamento.
Il manga originale de I Cavalieri dello zodiacovenne pubblicato sul settimanale Shonen Jump della Shueisha dal 1985 al 1990, per poi venire raccolto in formato tankobon a partire dal 1986, per un totale di 109 capitoli (di cui uno speciale) divisi in 28 volumi tankobon e suddivisi in tre macro capitoli: The Sanctuary(1-13) The Poseidon (14-18) e The Hades (18-28).
Il manga ha beneficiato di varie ristampe ed edizioni in formato aizoban, bunkoban e kanzenban e anche la cosiddetta “Remix”, uscita in tre edizioni (2002, 2007 e 2012). In Italia è stato prima pubblicato negli anni novanta da Granata Press e poi dalla Star Comics all’inizio degli anni duemila. Quest’ultima ha anche pubblicato nel 2008 l’edizione Perfect Edition, versione in lingua italiana della kanzenban giapponese, divisa in 22 volumi con pagine a colori.
Il fumetto è stato poi adattato in anime dallaToei Animation, che ne trasse una serie televisiva di enorme successo, per un totale di 114 episodi, divisa in tre sottocapitoli (Sanctuary, Asgard e Poseidon, il secondo dei quali non presente nel manga), andata in onda sul canale TV Asahi dal 1987 al 1990, resa celebre dal character design della coppiaShingo Araki e Michi Himeno. Contemporaneamente alla serie animata vennero prodotti quattro film d’animazione.
Nel 2002 cominciò la produzione e la messa in onda della trilogia di OAV I Cavalieri dello zodiaco – Saint Seiya – Hades, trasposizione animata degli ultimi dieci volumi del manga che vede i protagonisti combattere contro il re dei mondo dei morti Ade (la serie animata si fermava alla battaglia contro il dio dei mari Poseidone). La serie conta in totale 31 episodi, divisi in tre sottocapitoli: Santuario(“Chapter Sanctuary”, episodi 1-13, prodotta nel 2002), Inferno (“Meikai-Hen”, episodi 14-25, prodotta tra 2005 e il 2006), Elisio(“Elysion”, episodi 26-31, prodotta nel 2008).
I personaggi dei Cavalieri dello zodiaco sono stati protagonisti di numerose serie di modellismo e action figures. La serie classica di questi modellini, chiamata Die Cast e prodotta all’inizio degli anni 90, ha riprodotto numerosi personaggi della serie, ed è stata poi riproposta in parte in Italia dalla Giochi Preziosi nel 2001 in qualità più scadente (meno dettagli, più parti in plastica e non in metallo, elevato numero di pezzi difettosi) e solo successivamente con la vecchia qualità nel 2008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *