Reazione a catena – L’intesa vincente è un gioco televisivo a premi in onda su Rai 1 dal 2 luglio 2007. La trasmissione, registrata nello studio TV2 della Sede Rai di Napoli, va in onda tutti i giorni nella fascia preserale durante il periodo estivo.
Le prime tre edizioni (2007-2009) sono state condotte da Pupo, le successive quattro (2010-2013) da Pino Insegno, mentre dal 2014 al 2017 è condotto da Amadeus.
Il programma ha un forte richiamo all’enigmistica, in particolar modo al gioco “Il bersaglio” della Settimana Enigmistica. In tutti i giochi, i concorrenti devono scoprire assonanze tra parole e frasi in un gioco di associazioni che da una catena di parole porta ad un’altra, in base a significati comuni. Il programma necessita dunque di una buona padronanza della lingua italiana; non è quindi un gioco di sola fortuna, ma di logica e cultura.
Al gioco partecipano due squadre (distinguibili dai colori arancione e blu, che indicano rispettivamente gli sfidanti e i campioni in carica) formate da tre persone ciascuna. I componenti di ogni squadra hanno un legame qualsiasi tra loro (in base a ciò viene deciso il nome della squadra stessa) come d’amicizia, parentela o appartenenza a determinate categorie di lavoro. Dopo una breve presentazione dei concorrenti inizia la gara, con i sei giochi di cui è composta. La squadra che vince una puntata torna in qualunque caso in quella successiva. Nella prima edizione le prove erano cinque, dalla seconda sono diventate sei.
Dal 2015 durante il periodo estivo è disponibile il settimanale ufficiale di Reazione a catena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *