Melissa Satta, nel corso della trasmissione televisiva Tiki Taka è tornata sullo spinoso caso di Sulley Muntari. Il calciatore del Pescara è stato protagonista di un episodio di razzismo a Cagliari, e la vicenda pare averla turbata.

Le sue parole infatti sono chiare: “L’arbitro dovrebbe essere tolto dai campi di Serie A. Se non è capace di gestire una situazione delicata come questa, che si faccia aiutare da qualcuno. E poi, io ci sono stata a Cagliari e allo Stadio Sant’Elia. La popolazione di Cagliari non è così, saranno stati i soliti quattro deficienti“. Cosa ne pensi delle parole di Melissa sei pro o cobtro al declassamento dall’arbitro in questione

Una Melissa Satta davvero risentita dell’atteggiamento dell’arbitro, colpevole di non aver ascoltato il calciatore. Evidentemente, sono ancora troppo vivi i ricordi di simili episodi all’indirizzo di Boateng, suo attuale compagno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *