CONDIVIDI

Cicciobello è un bambolotto prodotto originalmente dalla Sebino, passato successivamente a Giochi Preziosi. Cicciobello riproduce un neonato di pochi mesi a grandezza naturale, permettendo così ai bambini di imparare attraverso il gioco a prendere confidenza con il ruolo di genitore. Cicciobello è un bambolotto che ha i capelli biondi, gli occhi celesti e due guancette rosse. Indossa una tutina azzurra. Ha sempre un ciuccio in bocca, se gli viene tolto piange. Esistono tanti tipi di Cicciobello.Creato nel 1962 da Gervasio Chiari (fondatore della fabbrica di bambole Sebino), Cicciobello si afferma ben presto come simbolo di intere generazioni di bambini, tanto da venire successivamente proposto in numerose varianti.Fu disegnato da Silvestro Bellini (1929 -2016) di Adrara San Martino (BG) che si ispirò al volto di un neonato bergamasco. Il successo del primo bambolotto a grandezza naturale fu tale che l’azienda arrivò ad avere fino a 550 dipendenti nel suo momento di massimo splendore. La produzione alla Sebino terminò nel 1984, anno in cui marchio e stampi passarono alla Migliorati_Giocattolidi Pavone Mella e successivamente alla Giochi Preziosi di Cogliate, in Brianza.

IL BAMBOLOTTO GODE ANCORA OGGI DI FAMA E LARGA DIFFUSIONE.

LASCIA UN COMMENTO