Progettato da Acton Ostry Architects a Vancouver, Canada, la “Brock Commons” s’impone all’attenzione per l’uso di sistemi costruttivi in legno impieganti un volume complessivo di materiale pari a 2.233 m3, di poco maggiore a quanto utilizzato in un’altra famosa struttura, il ” Tamedia Center” di Shigeru Ban.
L’edificio multipiano canadese, avente un’impronta fisica di 15×56 m in pianta, ospiterà al proprio interno il residence studentesco per 404 individui alloggiati su 18 piani, tutti allievi della University of British Columbia.
Secondo l’autorevole CTBUH, questi supererà di circa 4 m in altezza la “Treet”, torre di 14 livelli a vocazione residenziale ultimata a Bergen (Norvegia) nel 2015, e ad oggi ritenuta la più elevato al mondo rispetto all’impiego di legno a fini strutturali.

La struttura prevede un sistema costruttivo misto, in cui le partizioni orizzontali di piano sono imbullonate e ancorate ai 2 cores in calcestruzzo, mentre gli elementi puntiformi verticali sono tirafondati ad un podium in cls armato e gettato in opera, dell’altezza di un livello. Tali nuclei scale e ascensore garantiscono la stabilità laterale al complesso, nonché al taglio, mentre i carichi gravitazionali sono trasmessi ai plinti e alla platea di fondazione grazie al telaio in legno lamellare.

L’utilizzo di moduli prefabbricati ha consentito di programmare tempi di esecuzione ridotti, pari a soli 66 giorni per la posa in opera degli elementi lignei, ossia circa 4 volte più veloce di un sistema in latero-cemento. Si pensi, infatti, che il tempo massimo impiegato delle maestranze specializzate per porre in opera ogni singolo pilastro lamellare è stato di 10 minuti cadauno, mentre di 12’ per ogni pannello CLT del solaio di piano. Tale vantaggio ha permesso di limitare l’esecuzione dei lavori a solo 9 membri delle stesse, moderando l’onore economico di squadre numerose relativamente al monte ingaggi.Data l’eccezionalità di tale tipo di costruzione, un sistema di monitoraggio verrà installato con l’obiettivo di raccogliere i dati sulle prestazioni dei prodotti in legno impiegati a fini strutturali, volti a contribuire alla creazione di standard per la sicurezza costruttiva di futuri Edifici Alti in legno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *