Quella di Las Vegas è una delle più grandi stragi da armi da fuoco registrate negli Stati Uniti d’america. Oltre 500 feriti e 59 vittime in un vero e proprio assalto armato. Noi oggi non vogliamo parlare dell’omicida, non vogliamo parlare della persona che ha causato tanta morte e devastazione nella vita di così tante persone.

Oggi vogliamo parlare di un eroe, un ragazzo come tanti che ha fatto qualcosa che ha lasciato il segno in una notte tanto drammatica. Il suo nome è Matthew Cobos, un Giovane militare americano, che prima della sua vita ha pensato di salvare quella degli altri.

La foto scattata da David Becker di Getty Images ha fatto il giro del mondo. Mentre tutto intorno non c’era altro che sangue e devastazione, Matthew ha fatto da scudo per proteggere una donna dai colpi di arma da fuoco. La donna era caduta per terra in preda al panico, ed il giovane non ha esitato un solo istante, chinandosi su di lei e coprendole gli occhi per evitare che vedesse la devastazione intorno a loro. Dopo averla messa al sicuro, Matthew ha continuato a salvare vite, fermando emorragie e mettendo al sicuro molte persone. In un momento triste come quello che stiamo vivendo, abbiamo bisogno di parlare di queste… persone che riescono a strapparci una speranza. Il gesto di questo eroe rimarrà nella storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *