Ho incontrato Francesco Barba e Marta Cavaliere, due ingegneri con la passione per la finanza e la crescita personale, creatori del blog Guida agli investimenti, per fare una breve chiacchierata su questi temi.

Il vostro blog tratta di finanza personale ed investimenti. Potete presentarci brevemente la vostra storia di blogger?

Francesco:La passione per l’economia mi ha sempre influenzato fin dall’adolescenza e si è notevolmente intensificata negli ultimi anni. Guida agli Investimenti nasce nel 2020. L’idea del blog è maturata durante il lockdown, quando abbiamo deciso di iniziare a scrivere e condividere ciò che apprendevamo dalle due nostre grandi passioni: la finanza per me e la crescita personale per Marta. La nostra mission è quella di educare e sensibilizzare i risparmiatori, arricchendoli di concetti semplici ed essenziali; volti soprattutto a raggiungere una conoscenza di base allo scopo di costruire il proprio benessere finanziario. Il nostro blog è rivolto soprattutto ai giovani, che devono imparare ad investire il proprio denaro”.

Come investire oggi e cosa occorre per farlo?

Francesco:L’ostacolo più grande è iniziare; non occorre avere grandi capacità matematiche per investire, ma solo buon senso, pazienza, obiettivi raggiungibili, ovviamente stabilire un budget e non farsi influenzare dalle emozioni delle fluttuazioni. Inoltre, non si deve pensare di essere più furbi del mercato, di poterlo battere in astuzia o prevederne i movimenti. Gli investimenti sono come degli abiti, ossia dobbiamo averli per non trovarci “scoperti” davanti alle intemperie della vita”. 

Qual è il rapporto della donna con il risparmio e gli investimenti?

Marta: “Purtroppo in Italia le donne si occupano poco di investimenti rispetto agli uomini. Questo è causato soprattutto da un retaggio culturale sbagliato: noi donne ci vediamo poco portate per la matematica, a partire dalla scuola è una dote che noi stesse non ci riconosciamo. Ma è solo una convinzione sbagliata: infatti noi donne siamo bravissime a gestire i bilanci familiari e perfettamente in grado di amministrare autonomamente i propri risparmi.  Le donne, a differenza degli uomini, sono molto più risparmiatrici ma più caute negli investimenti; dovuto soprattutto alla differenza salariale. Così come la moda, anche gli investimenti dovrebbero diventare una passione, soprattutto per noi donne”.

Perchè dovremmo occuparci delle nostre finanze?

Francesco: “Perché dobbiamo dare una risposta a domande semplici che talvolta ignoriamo. Siamo protetti dall’erosione dell’inflazione? Conosciamo il rendimento medio annuo che un investimento potrebbe garantire? Siamo consapevoli che probabilmente percepiremo una pensione pari al 70% del nostro attuale stipendio? Stiamo considerando una pensione integrativa?”.

Alle donne cosa consigliamo?

Marta: “Di percepire l’urgenza di investire non per il domani, ma per il lungo termine. Sono convinta che anche l’escalation delle materie STEM nella popolazione femminile sta generando una spinta positiva: le donne finalmente comprendono che non sono da meno rispetto agli uomini nelle materie matematiche e tecniche. Questo sprint spero e credo che accresca l’interesse all’educazione finanziaria per entrambi i generi: ovvero essere consapevoli delle proprie finanze e di come gestirle.

Benvenuti nella cultura finanziaria! Per chi vuole imparare ad investire il blog Guida agli investimenti è perfetto per voi, per saperne di più:

Facebook: https://www.facebook.com/guidaglinvestimenti

Instagram: https://www.instagram.com/guidaglinvestimenti/

Pinterest: https://www.pinterest.it/guidaglinvestimenti/

TikTok: https://www.tiktok.com/@guidaglinvestimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *