MARZANO DI NOLADieci giorni di paura, poi la buona, attesa notizia: Michela, la studentessa 21enne di Marzano di Nola che si era ammalata di meningite torna a casa.La studentessa dell’Università di Salerno ha lasciato una stanza dell’ospedale Cotugno di Napoli.“Michela torna a casa- ha confermato raggiante il primo cittadino- e non poteva esserci notizia più bella arrivatami proprio nel giorno di Pasqua”. 

Una Pasqua vera per la comunità di Marzano di Nola. Una notizia che ha riempito di gioia i cuori di tutti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *