Da un idea di Stefano e Giuseppe Aruta nasce un nuovo centro ricreativo per ragazzi.

Lo stesso centro per giovani ha una funzione essenziale in una comunità come quella di Nola. I ragazzi infatti utilizzando strumenti semplici quali, ad esempio, il gioco come momento di aggregazione spontanea, contribuiscono a creare una comunità “a misura di uomo”, in cui ogni singolo individuo si sente partecipe e attivo e si riconosce all’interno del gruppo con una propria personalità e unicità al di la di ogni appartenenza.

La nuova struttura sorge “o palazz a Caten” storico quartiere nolano a due passi dal Vico Piciocchi in un locale di oltre 200 mq. Lo scopo dell’ iniziativa e’ quello di accomunare tutti i giovani del nolano al di la di qualsiasi identificazione o appartenenza a paranze e di unirli tramite attivita’ di tipo ludico ma anche di carattere sociale. Sulle pareti del locale si trovano gia gli stemmi di tutte le paranze cittadine, rigorosamente firmate da tutti i capi-paranza della citta’ dei gigli.

Grande attenzione è stata dedicata all’organizzazione degli spazi, fondamentali in un simile contesto; videogiochi, calcio balilla, biliardo, giochi da tavolo usufruibili da chiunque voglia farne parte al modico costo di iscrizione di Euro 5. Nel mese di Settrmbre, inoltre, verranno presentate le iniziative annuali del centro. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *