Un colpo di pistola partito dall’arma del fidanzato. Muore una giovane di 21 anni. Denis Zeni, una guardia giurata, anche lui 21 anni, si trovava in camera con la fidanzata,Alessandra Cornago, quando i genitori del ragazzo, nell’altra stanza dell’appartamento a Villa d’Almè, in provincia di Bergamo, hanno sentito uno sparo. Ieri sera, alle 19 circa, i due fidanzati si trovavano in camera. La casa è quella dei genitori di  In quel momento erano tutti presenti nell’appartamento. 

Tra le ipotesi al vaglio degli investigatori la causa accidentale. Resta da capire cosa stesse facendo la guardia giurata in quel momento con l’arma: il ragazzo più tardi è stato portato nella caserma dei carabinieri di Villa d’Almè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *