La ricetta delle vere polpette fritte arriva dalla splendida terra del sud: la Campania, una regione che regala numerosi piatti gustosi e adatti a ogni occasione. Quando faccio queste polpettine mi ricorda quando la mia nonna me le preparava, anche a voi?

Ingredienti per 4 persone:

½ kg. di macinato di manzo
2 – 3 fette di pane raffermo
4 uova
2 spicchi di aglio nostrano tritato
80 gr. parmigiano grattugiato
80 gr. pecorino romano grattugiato
q.b. Prezzemolo tritato
q.b. Olio
q.b. Sale 
q.b. Pepe

Procedimento:

Spugnate e strizzate il pane raffermo e disponetelo a fontana su un piano; adagiate la carne macinata allo stesso modo, al centro aggiungete le uova battute con il pecorino, il parmigiano, prezzemolo e l’aglio tritato. Cominciate ad impastare, se il composto risulta secco, aggiungete un filo d’olio d’oliva e continuate a lavorare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo, aggiustate di sale e pepe.Mettete sul fuoco una padella per friggere con olio profondo e bollente, formate le polpettine e immergetele nell’ olio; rigiratele e fatele cuocere per circa 5 minuti, in ogni caso non alzatele prima che abbiano raggiunto l’aspetto “arruscato” (bruno, croccante).

Potete mangiarle sia come secondo oppure inserirle nella vostra pasta a forno o la lasagna visto il periodo.

Buon appetito

Dori Stella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *