8 rimedi naturali contro la micosi delle unghie
1. ACETO: l’aceto è in grado di proibire la crescita di alcuni tipi di batteri. Immergere l’unghia infetta per 15-20 minuti in una miscela di una parte d’aceto e due parti di acqua tiepida. Può essere fatto una volta al giorno o soltanto due o tre volte alla settimana, ciò dipende dalla gravità della micosi.

2. Tea tree oil: Il tea tree oil deve essere applicato sull’unghia malata, facendone cadere sopra qualche goccia. In alternativa si può usare il tea tree oil Immergendo e lasciando le dita dei piedi o delle mani in immersione per circa 20 minuti.

3. Limone: Immergere l’unghia nel succo di limone o passate il limone direttamente sull’unghia.

4. Bicarbonato di sodio: Mescolatre ilbicarbonato di sodio con acqua fino a formare una pasta. Con un batuffolo di cotone strofinate tutta la superficie dell’unghia. Lasciate riposare alcuni minuti, risciacquate.

5. Timo: Mettete a bollire due tazze d’acqua con tre cucchiai di timo, per 5 minuti. Spegnete iL fuoco e lasciate raffreddare. Mettete questo composto su un batuffolo di cotone e passatelo sulle unghie infette da micosi.

6. Sale da cucina: Immergere le unghie nel sale,  il suo effetto potrà essere inoltre potenziato con qualche goccia di tea tree oil.

7. Calendula: Sotto forma di pomata o tintura, da applicare sulla zona interessata, combatte e calma l’infezione con le sue proprietà antibatteriche e antisettiche.

8. Tintura madre di Thuja (CONSULTARE IL MEDICO PRIMA DELL´USO): Con questa pianta tipicamente viene preparata una tintura madre che applicata con un pennellino sulle verruche per facilitarne il distacco, ma può anche risultare efficace su micosi di unghie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *