CONDIVIDI

Le smagliature sono vere e proprie cicatrici che si formano sul nostro corpo per diverse ragioni:

  • possono essere causate dalla crescita
  • possono derivare da rapidi dimagrimenti
  • sono dovute alla poca elasticità della pelle
  • escono in gravidanza a causa del dilatamento eccessivo della pelle

Le zone in cui tendenzialmente queste si formano sono fianchi, pancia, seni e gambe. Inizialmente sono rosse, ma se non trattate in tempo diventano bianche. Una volta che ciò accade è impossibile eliminarle (ammenochè non si ricorra alla chirurgia estetica). E’ per questo motivo che la pelle ha bisogno di essere idratata ed elasticizzata prima che le smagliature si formino.

Per cominciare è importante seguire una dieta sana, in modo da non ingrassare e dimagrire troppo velocemente o troppo spesso… questo aiuterà la nostra pelle a non “allargarsi e stringersi” più del dovuto e quindi eviterà la formazione di smagliature.

Un fattore scatenante può essere il fumo. Tutti sappiamo che il fumo invecchia la pelle, rendendola meno elastica. Questo darà il via libera a quelle antiestetiche cicatrici che sono le smagliature.

E’ fondamentale mantenere la pelle ben idratata. Solo in questo modo essa resterà elastica. Come fare? Tanto per cominciare è importante bere molta acqua (almeno 1,5 litri al giorno), proteggerla dai raggi dannosi del sole ed idratarla con creme ed oli specifici, come ad esempio l’olio di mandorla (dalle proprietà elasticizzanti).

Non vanno dimenticati i benefici dello sport e di una corretta alimentazione. Fare sport, e mantenere quindi i muscoli tonici, è fondamentale per evitare la formazione delle smagliature. Dal punto di vista alimentare è bene sapere che è importantissimo in questo caso, assumere le vitamine C ed E, che si trovano rispettivamente negli agrumi e nei semi (mandorle, noci etc).

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here