Seguici
fb-share-icon0

20

“LA BELLEZZA PARTE DALL’ ANIMA NON DAL CORPO”cit.

Finalmente qualcosa sta cambiando: IL 3 aprile 2015 è stata approvato dal Parlamento Francese,un emendamento, inserito in una riforma di legge sulla salute, riguardo al divieto di far sfilare in passerella e posare per servizi fotografici le modelle troppo magre.Tale emendamento è stato presentato dal deputato OLIVER VENAR, medico di professione che aveva sollevato il tema etico del diffondere un immagine di estrema magrezza pericolosissima per la salute.
“È intollerabile che si possa fare apologia della denutrizione, e che si possa sfruttare a fini commerciali delle persone che si trovano in situazioni di pericolo per la loro salute”cit. (Venar)
Questo emendamento è molto importante per la lotta contro l’ anoressia inoltre è una grande vittoria per tutti i movimenti sociali che da anni promuovono campagne contro le modelle troppe magre. Queste modelle a causa del loro peso troppo basso non solo rischiano costantemente di morire, ma sono prese come ideale di bellezza da milioni di ragazze che sono spinte a dimagrire cosi tanto da andare incontro a disturbi alimentari gravi come l’ anoressia. E’ fondamentale che ci siano segni di cambiamento riguardo a questo problema soprattutto perché la società’, i mass-media e le istituzioni devono promuovere e soprattutto preservare LA SALUTE dei cittadini, e per salute si intende “Uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non la semplice assenza dello stato di malattia o di infermità.” La lotta contro l’ anoressia è quindi un dovere sociale fondamentale per assicurare un benessere psico-fisico a tutte le ragazzi/ragazze in fase di crescita che potrebbero essere facilmente condizionabili.

“Vivere in società’” significa fare parte di una grande famiglia, aiutare la società’, significa aiutare un nostro figlio,fratello o familiare a vivere un futuro migliore” .

Ti piace questo blog? Per favore spargi la voce :)