Finisce l’incubo degli amanti degli audiomessaggi su WHATSAPP. Inizia quello di chi detesta le note audio sulla più popolare chat. Dall’ultimo aggiornamento per iOS (presto anche per Android) non è più necessario tenere premuto il dito sull’icona del microfono per registrare un messaggio vocale.

Dopo un paio di secondi si avrà l’opportunità di bloccare la registrazione con un leggero “swipe” verso l’alto, cioè muovendo il pollice verso la parte alta del display.
 
C’è da scommettere che la novità farà lievitare la durata media degli audiomessaggi, già oggi molto apprezzati quando la questione da discutere si fa troppo complessa per poter essere sbrogliata rapidamente per via testuale. Su Android era già stata avvistata in passato e dovrebbe rispuntare presto, in uno dei prossimi aggiornamenti.
 
Intanto, sempre per iOS è stata annunciata un’altra novità: quella legata ai video di YouTube, che potranno essere visualizzati all’interno dell’applicazione grazie alla modalità “picture-in-picture”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *