LA STORIA CHE HA COMMOSSO I POPOLI: LA STORIA DEL CANE “HACHIKO”

Seguici
fb-share-icon0

20

Il famoso HachikoQuella di Hachiko è probabilmente la storia più nota di legame tra un cane e il suo umano. Hachiko era un cane di razza akita e viveva con il suo umano, docente presso la Facoltà di Agraria dell’Università di Tokyo. Tutte la mattine Hachiko accompagnava il suo umano alla stazione e tutti i pomeriggi, alle tre in punto, si sedeva sulla panchina ad aspettare il ritorno. Purtroppo un giorno il professor Ueno si sentì male sul posto di lavoro e morì.

Hachiko non sapeva della morte del suo amico e quel pomeriggio, alle 15 come sempre, andò ad aspettarlo in stazione. Non lo vide tornare, ma lui non si perse d’animo: per dieci anni, tutti i pomeriggi alle tre in punto Hachiko si è recato a quella stazione in attesa del suo amico umano. La presenza di Hachiko in stazione e la sua straziante storia divenne nota a tutti, tanto che gli venne costruita una cuccia.

Nel 1934 venne eretta una statua ad Hachiko in stazione e lui stesso fu presente all’inaugurazione, ma alle tre del pomeriggio salutò tutti e andò ad attendere ancora una volta il suo padrone.Continuò ad aspettarlo fino all’8 marzo, quando morì e, finalmente, poté rivedere il suo amico umano e stare insieme a lui, per sempre.

Ti piace questo blog? Per favore spargi la voce :)