Giugno 13, 2024

Loading

Centro Nadur Cicciano (Na)- L’associazione ASD Acli Sei-Do-Kan ha omaggiato l’Assessore allo Sport del Comune di Cicciano Domenico De Stefano, scomparso all’età di 42 anni, con un evento che ha visto coinvolte molte figure che rappresentano a pieno i suoi valori. A presentare la serata al Teatro Nadur, il giornalista Giorgio Bruno e, al suo fianco, la giornalista e referente della comunicazione dell’associazione, Preziosa Lombardi. Madrina dell’evento la dottoressa Rossella Miccio, presidente di Emergency.

Tra gli ospiti premiati, il parroco di Scampia don Aniello Manganiello per il sociale e il Procuratore Nazionale Aggiunto Antimafia, il dott. Francesco Mandoi, per la legalità. Per la sessione “alla memoria”, il Cavaliere Pippo Spalla e il Cavaliere della Patria Salvatore Canu. Premio ad honorem per lo sport a Saverio De Luca. Infine, premiata anche la madrina della serata, la dottoressa Rossella Miccio, presidente di Emergency. Presenti anche alcuni esponenti delle istituzioni locali e regionali: il sindaco di Cicciano, Giuseppe Caccavale. Il Consigliere regionale, On. Giovanni Mensorio. Il dott. Umberto Cristadoro, presidente provinciale ACLI Napoli. Il vice sindaco di Sassinoro, il dott. Guido Costante. A completare le figure istituzionali, la Prof. Angela De Stefano, presidente della Commissione per le assegnazioni del premio.

L’elenco completo dei premiati.

ALLA MEMORIA:

Al Cavaliere della Patria Salvatore Canu. “Militare Italiano” – II° Guerra mondiale 1943/45, per il “coraggio e sprezzo del pericolo, senza mai esitare, con valore ed onore dal 1943 al 1945, come tanti ha contribuito alla liberazione dell’Italia dal nazi-fascismo, garantendo alle future generazioni italiane ed europee di poter vivere in libertà, pace e democrazia. Cittadino onorario della città di Montelungo”. Alla memoria Cav. Pippo Spalla – “Cittadino Insigne di Vittoria”: “Uomo di grandi doti umane, esempio di umiltà e dedizione, per aver sempre mostrato grande interesse e disponibilità verso il sociale, soprattutto verso le attività dell’ASD ACLI SEI DO KAN, che sono finalizzate all’associazionismo, alla cooperazione, all’integrazione e alla condivisione”.

AL SOCIALE:

Don Aniello Manganiello – Parroco di Scampia: “Difensore dei diritti e legalità. Per aver tutelato e promosso la sacralità della vita in armonia con i principi Cristiani e con i valori ereditati dalla dottrina sociale della Chiesa cattolica salvaguardando la dignità umana”.Dott.ssa. Rossella Miccio – Presidente di EMERGENCY: “Per una persona straordinaria, fuori dagli schemi. Per la sua profonda umanità e rara sensibilità. Per aver fatto della cultura un dono da offrire agli altri. Per aver compreso che la sofferenza è l’inizio di un cammino di condivisione, di purificazione, di elevazione. Per aver dato al dolore il volto vero di dignità, di apertura verso gli altri. Per le sue molteplici iniziative in tutto il mondo, la rende speciale”.


SESSIONE AL SOSTEGNO:

Dott. Angelo Perrotta – Direttore Palazzo G. Bruno: “Uomo di grandi doti umane, esempio di umiltà e dedizione, per aver sempre mostrato grande interesse e disponibilità verso il sociale, soprattutto verso le attività dell’ASD ACLI SEI DO KAN, che sono finalizzate all’associazionismo e alla cooperazione”.

Domenico Santonastaso: “Uomo di sport per lo sport, professionista e grande maestro non solo di vita. Ha raggiunto eccellenti risultati nell’ambito dilettantistico, il suo valore è riconosciuto da tutti, ha sempre dimostrato grande interesse e sostegno alle iniziative dell’ACLI SEI DO KAN”.

Premio ad Honorem per lo Sport – Saverio De Luca: “Uomo di sport per lo sport, ha dedicato la vita ai giovani e al calcio locale per oltre 30 anni nel nostro territorio. Il suo valore è riconosciuto da tutti, ha sempre dimostrato grande interesse e sostegno alla pratica sportiva”.

LEGALITA’:

Procuratore Nazionale Aggiunto Antimafia Dott. Francesco Mandoi: “Uomo di Stato di sani principi, grandi doti umane, esempio di umiltà e dedizione alla professione, senza mai venire meno al giuramento dei Procuratori dello Stato, promuovendo l’inviolabilità della vita in armonia con i principi Cristiani”.

Avv. Arturo Rianna – Presidente dell’ordine Forense del tribunale di Nola: “Uomo di sani principi e grandi virtù, esempio di umiltà e dedizione alla professione, senza mai venire meno al giuramento Forense, sempre disponibile e al servizio di tutti, ha sempre evidenziato spiccate doti umani e sociali, promuovendo l’inviolabilità della vita in armonia con i principi Cristiani”. Dott. Giorgio Zinno – Sindaco di San Giorgio a Cremano: “Uomo di grande impegno sociale. Ha sempre dimostrato disponibilità e grande sensibilità, attaccamento alla gente ai suoi problemi, a sostegno dell’infanzia e dei giovani del suo territorio e non”.

Ad arricchire la serata, esibizioni di canto, ballo e poesia contro la violenza di genere, il discorso della dottoressa Marianna Marsilio e Rosa e Erminio dell’associazione TESC (Tutt’ egual song’ ‘e criature). A curare l’accoglienza degli ospiti, l’Istituto Alberghiero di Cicciano “IPSSEOA – Carmine Russo”.

Please follow and like us:

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *