Il Casatiello dolce è un dolce tipico campano nel periodo di Pasqua. La preparazione è un po’ lunga a causa dei tempi di lievitazione, ma il risultato vi appagherà, credetemi 😃
Ingredienti 
  • 500 gr di farina 00
  • 4 uova
  • 220 gr di zucchero
  • 50 gr di burro
  • 50 gr di strutto
  • Biga (65 gr di farina 0 + 12 gr di lievito di birra + 30 ml di acqua + 1 pizzico di zucchero)
  •  30 ml di liquore Strega/ Anice
  • 1 buccia di limone
  • 1 buccia d’arancia
  • 1bustina di vanillina
  • 3 gocce di succo di limone
Per la glassa:
  • 1 albume
  • 125 gr zucchero a velo
  • 3 gocce di limone
  • q.b. confettini colorati 

Procedimento

Per prima cosa si deve preparare la biga, sciogliete 12 gr di lievito di birra e un pizzico di zucchero in una ciotola con 30 ml di acqua appena tiepida, poi aggiungete 65 grammi di farina ed impastate fino a formare una palla, fate lievitare per circa 1 ora o fino al raddoppio

In una ciotola, montate le uova con lo zucchero, poi unite la farina e la biga e iniziate ad impastare.

Aggiungete il burro morbido, strutto, liquore strega, buccia di limone e un cucchiaio di essenza di vaniglia.
Impastate tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Disponete il composto ottenuto in uno stampo imburrato ed infarinato, fare crescere per 12/24 ore, sarà pronto quando raggiungerà quasi il bordo dello stampo

Cuocete il casatiello dolce in forno statico a 170° per 50 minuti/1 ora, fate la prova stecchino per essere sicuri.

Per la glassa: mescolate con le fruste elettriche l’albume con lo zucchero a velo e le gocce di limone.Spalmate la glassa su tutta la superficie del casatiello, poi ricoprite con confettini colorati.

Lasciate raffreddare completamente prima di servire!

Aspetto i vostri risultati

Alla prossima

Dori Stella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *