“Cactus towers”: un nuovo concept di edificio

“Cactus towers”: un nuovo concept di edificio

Nel centro di Copenaghen, in un’area urbana situata tra il lungomare di Kalvebod Brygge e la linea ferroviaria della città, lo studio danese Dorte Mandrup Arkitekter ha sviluppato un progetto di masterplan ampio 74.000 mq che segna un’importante trasformazione per Copenaghen e prevede la realizzazione di un complesso a destinazione residenziale-commerciale-ricettivo collegato da un parco verde a ponte.
Al centro dell’area urbana sorgerà un grande store Ikea che porterà il concetto del marchio a una dimensione cittadina a misura di bicicletta, mentre le estremità del lotto saranno occupate da torri residenziali e ricettive. Ad occuparsi del complesso residenziale è lo studio danese Bjarke Ingels Group (Big) attraverso la progettazione di due torri iconiche denominate “Cactus Towers” per la loro silhouette distintiva.
Realizzate entro il 2019, le Cactus toserà saranno rispettivamente 60 e 80 metri di altezza e caratterizzeranno il tessuto della città con una configurazione di facciata che ricorda la forma spigolosa e spinosa di una pianta di cactus da cui il nome .
Il concept architettonico si basa sulla sovrapposizione di piastre quadrate orizzontali (che compongono i livelli della torre), disposte con orientamenti diversi al fine di creare una composizione geometrica pressoché casuale che ingloba logge sfalsate, spigoli vivi e superfici vetrate.
Sul tetto sarà previsto un parco verde che coprirà un’area di 18.000 mq estendendosi fino alla base delle Cactus Towers e delle due torri adibite ad hotel

Dott.ssa Alessia Ruggiero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *