Il viso è la parte del nostro corpo più importante e dobbiamo prendercene cura. Bisogna curare il viso cioè idratarlo, nutrirlo e rigenerare l’epidermide in profondità. La prima cosa che dobbiamo fare è quella di effettuare una profonda pulizia viso (senza premitura) per poi passare alle altre fasi successive. La pelle del nostro viso è sempre esposta a tutti gli agenti atmosferici e quindi ogni 28/30 giorni ha bisogno di essere rinnovata o turnover cellulare cutaneo cioè la capacità della pelle di rigenerarsi. Fatto ciò si passa alla fase del massaggio linfodrenante che grazie alla combinazioni di oli essenziali restituisce al viso tono,lucentezza ed elasticità. Gli oli sono molto concentrati e vengono utilizzati puri o mescolati con  altri oli detti di base. Questi oli vengo assorbiti dalla pelle superando le barriere difensive superficiali e penetrando negli stati più profondi. Questa loro caratteristica li rende molti utili per effetti anti age poiché stimolano la rigenerazione della cute, contrastando l’invecchiamento. Per effettuare una buona pulizia viso e buon massaggio linfodrenante bisogna essere in un ambiente tranquillo e rilassante con candele profumate e una dolce musica di sottofondo, comodamente sdraiati sul lettino, abbandonando completamente mente e corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *