Provaci ancora prof! è una serie televisiva di produzione italiana trasmessa da Rai 1 a partire dal 2005, ispirata dai racconti diMargherita Oggero, dal 14 settembre 2017, va in onda la settima stagione.
Protagonista della serie è la professoressa Camilla Baudino, insegnante di Lettere inizialmente presso l’Istituto tecnico commerciale Leonardo Fibonacci di Roma(dalla prima alla quarta stagione) e in seguito all’Istituto Nelson Mandela di Torino (quinta e sesta stagione). La professoressa Baudino si ritrova a “collaborare” con il commissario dipolizia Gaetano Berardi nello svolgimento di delicate indagini. Nella quarta stagione il commissario è Paolo de Matteis, che (a differenza di Berardi) non apprezza per niente le intrusioni di Camilla, che però riesce sempre in qualche modo a dare il suo contributo alla risoluzione dei casi. Nella quinta stagione la famiglia di Camilla si trasferisce a Torino, dove la prof ritrova il commissario Berardi. Nella sesta stagione Camilla si separa da Renzo, che ha avuto un figlio da Carmen, e può finalmente intraprendere una relazione con Gaetano.
Le prime quattro serie sono girate perlopiù a Roma. La quinta e la sesta sono girate tra Torino e Roma.
Nella prima stagione si può notare di sfuggita che la classe di Camilla è la quinta A, ed è la stessa anche nella stagione successiva. Notando inoltre le date che si possono cogliere di sfuggita in alcuni documenti legali che compaiono in alcuni episodi si vede che la prima stagione è collocata nel 2005, mentre la seconda nel 2007.
Ogni serie è accompagnata da un diverso taglio di capelli della protagonista: a caschetto nella prima, ricci nella seconda, mossi nella terza e corti nella quarta e di nuovo ricci nella quinta e sesta; inoltre nelle ultime stagioni appaiono molte fotografie di Camilla in posa con il marito o la figlia, dove spicca sempre la sua prima capigliatura a caschetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *