Gatto nero portafortuna o scaramanzia?

Il gatto nero non è sempre però stato considerato simbolo di sfortuna. Nell’Antica Roma infatti il gatto nero era simbolo positivo di buon auspicio tanto che quando ne moriva uno veniva bruciato e le sue ceneri cosparse sui campi per eliminare le erbe infestanti e portare così un buon raccolto.

Nei paesi anglosassoni, soprattutto in Galles e Cornovaglia, il gatto nero ha la sua rivincita. Infatti si dice che porti fortuna soprattutto alle donne sole. Il gatto nero porta novità positive, nuove conoscenze e futuri matrimoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *