Sapevate che mangiare le unghie può essere davvero pericoloso? Eh sì… attraverso le unghie passano tutti i batteri che si trovano sugli oggetti che utilizziamo quotidianamente. Mangiando le unghie non facciamo altro che ingerire quei batteri, che una volta entrati nel nostro corpo, possono provocare danni anche gravi.

Spesso mangiare le unghie provoca inoltre altri problemi: insicurezza, paura di essere osservati, a volte anche ansia. Essendo un fattore nervoso, sono diversi i metodi per imparare a non mangiare più le unghie.

Sicuramente uno di questi è utilizzare le chewing gum. Masticare qualcosa ci terrà impegnati e non si farà pensare alle nostre unghie.

Un altro trucco, forse più efficace, è quello di utilizzare l’Aloe Vera. Questa pianta miracolosa, infatti, tra le tante proprietà, vanta un sapore orrendo. Tagliate una foglia di aloe a quadratini e riponetela in frigo; sfregatene un pezzettino sulle unghie ogni mattina, e vedrete che vi passerà completamente la voglia di masticarle.

Anche utilizzare unghie finte può aiutare. Eh sì, vedere le vostre unghie cresciute dopo un po’ di tempo, vi aiuterà a non mangiarle più.

Spero di esservi stata d’aiuto, e mi raccomando, trovate un altro passatempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *