CONDIVIDI

Insieme per il dormitorio”, questo è il nome dell’evento che si è tenuto lunedì 20 gennaio presso la parrocchia San Sebastiano Martire di Brusciano. Un evento organizzato dalla comunità interperrocchiale con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale per raccogliere fondi destinati alla Casa di S. Antonio che nascerà per accogliere i senza tetto e persone con difficoltà economiche.

Un incontro enogastronomico a cui hanno preso parte grandi nomi della cucina partenopea e che ha visto tra i promotori gli chef patissier Tommaso Foglia e Gennaro Langellotti.

I visitatori sono stati accolti dagli studenti degli istituti alberghieri di Cicciano e Iervolino, che li hanno guidati lungo un percorso  culinario che rallegrava sia la vista che le papille gustative.

Qui di seguito sono riportate solo alcune delle pietanze protagoniste della serata dei ben 32 chef italiani che hanno partecipato. Non me ne vogliono gli altri chef, ma il tempo è stato tiranno e non mi ha permesso di soffermarmi su tutte le pietanze.

Iniziamo dai Primi piatti di:

Fabiana Scarica di Villa Chiara Orto e cucina di con Ri-Pasta

pasta e patate ripassata con salsa di gamberi e prezzemolo al rafano.

 

Salim Mokiyes di Caffè Aragonose con Risotto “3C” con caki e capperi con colatura di alici e pecorino romano

Antonio Pentangelo, Vincenzo Giordano, Ciro Curcio e Aniello Somma di La Canonica con Saccottino di pasta soffice imbottito con foglie di broccolo e tracchie, salsa di riavulillo e tarallo Agerolese

Mario Iaccarino, Vittorio Carillo, Valerio Mandile, Felice Covone e Danilo Stinga del ristorante stellato Don Alfonso 1890 con Strascinati di nonno Ernesto

 

Mimmo De Gregorio, Genny Durant ed Emanuela Giannicola del ristorante Lo Stuzzichino con Pasta e patate con provolone del Monaco

Secondi piatti di:

Enrico Ruggiero, Giovanni Elefante, Francesco Di Martino, Rosa Carbone e Maria Fiorillo di Caupona con Salmone all’apicio marinato con spezie orientali, torzella e gel al pompelmo

 Nunzio Spagnuolo di Cieddì con Insalata di puntarelle con alici marinate e stracciatella di bufala

Salvatore Bianco del ristorante stella Michel Il Comandante con Taco di canapa con pesce BBQ e prugna con conserva di prugne

Francesco Fusco, Giovanni Serino e Diana Fierro del ristrante Il Moera con Moussè di baccalà e verza fermentata

 

Vincenzo Toppi e Giusi Gaeta di Amor Mio con Scrigno di patate con colatura di provolone del Monaco, confettura di pellecchielle e sfoglia di mandorle tostate al sale nero

Dolci

Michele Langellotti, Giuseppe Cozzolino. Michele Abbatia e Michele Bolgetta di Gran Hotel Moon Valley con Ricotta siciliana e cannolo scomposto e Mezzo pacchero alla zuppa inglese croccante

 

Angelo Mattia Tramontano di Gran Caffè Napoli 1850 con Mannagg ‘o diavulil

Semifreddo di agrumi su Crumble di capperi

Hanno partecipato alla serata anche Gennaro Langellotti della Pasticceria Gallucci di Nola con Babà in tempura, con crema di cioccolato allo yogurt e aria di rhum, Pasquale Palamaro e Nello Iervolino di Indaco con Pigna colata-dessert & Uculeo di mare-salato, Vincenzo Scogliamiglio della Pasticceria Scaramurè con Fuscella e cioccolto, fuscella e fichi, tiramisù e delizia a limone, Maurizio di Ruocco del ristorante Zaira con Carpaccio di baccalà aromatizzato al pepe rosa con spuma di plancton alga croccante e perle di limone, Istituto Iervolino  con crema di friarielli con salsiccia e crostini di pane, mousse di baccalà con bacon croccante , parmigiana id melanzane rivisitata, caprese rivisitata,  Francesco Franzese e Al Pochynok del ristorante Roji con Tacos di salmone, Eccellenze Nolane, Piazzetta Milù, Villa de Luca, Taverna Estia, Palazzo Nemo, Istituto Alberghiero di Cicciano, Mammina, Kipò, La Delizia di Torre del Greco,  Clanio di Aversa.

Martina Bosso (Dori Stella)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here