La definiscono la generazione 2.0 divisa tra un WhatsApp ed un Messenger. Eppure, nonostante ormai sembrino tutti chinati sul cellulare, e non ci sia più spazio per il contatto quotidiano e tutto sembra fermarsi al materiale, al superfluo, senza riuscire a pesare l’ anima, “il bagaglio più pesante che uno ha”. Qualcosa nei nostri giovani sta lentamente cambiando.              

La richiesta più romantica, “vuoi essere mia moglie”?un tempo privata e nascosta, gira sui i social e diventa virale. Sempre più spesso dei giovani innamorati chiedono alla propria donna “sarà per sempre?”in modo originale e dolcissimo. Non si tratta di un romanticismo fine a se stesso e completamente irreale.I ragazzi di oggi si mostrano come degli moderni principi azzurri senza mai perdere il contatto con il reale, documentando con lo smartphone l’ eroico gesto in modo da essere ben visibile e accessibile a chiunque.

Così l’ultima dichiarazione social è avvenuta al concerto dei “Coldplay“, Milano (San siro) dove durante la bellissima “Fix You” lui hai chiesto alla sua amata di sposarlo. La foto, dolcissima e tenera, ha conquistato il web con quasi 40 Mila like.Quindi, amettiamolo la generazione social è sempre più romantica. Perché malgrado tutte le tecnologie che si possiedono, la migliore comunicazione resta quella visiva.  Gli occhi sono ancora il “linguaggio universale”più comprensibile che conosciamo. La galanteria, cari uomini, è più attraente di una “tartaruga”in bella vista. 

Evviva il romanticismo 2.0. reale e tenerissimo senza essere stucchevole ed del tutto fantastico. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *