CONDIVIDI

La cordocentesi consiste nel prelievo di sangue del funicolo ombelicale mediante ago sottile introdotto per via transaddominale e viene generalmente seguita dopo La diciottesima settimana di gestazione.

Essa permette una determinazione del cariotipo fetale, entro le 48 ore successive al prelievo. Sebbene in molte delle sue indicazioni sia stata soppiantata da altre tecniche di diagnosi prenatale in virtù dell’ alta percentuale di perdite fetali entro due settimane dalla procedura, Può risultare la metodica di scelta in caso di fallimento dell’ amniocentesi o qualora l’amniocentesi Abbia fornito il risultato non dirimente.

Infine va sottolineato che grazie alla valutazione diretta dell’ematocrito fetale, il suo impiego permane attuale nella valutazione della gravità delle isomerizzazione RH e del trattamento della malattia emolitica fetale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here