Primmavera

è l’aria ca se fà ‘cchiù ‘ddoce
è ‘nu ciardino tutto ‘nfiore
‘o sole ca nun coce assaje
e vierno se ne va’
Primmavera
è ‘nu mistero dint”a ll’aria
l’ammore ca nun trova pace
si nun ce stà chi l’accuntenta
cu ‘na canzona nova.
Chiud”a porta
a chisto sentimento
nun fa trasì chiù ‘o friddo
Primmavera
se scetano tutt”e chitarre
sonano ‘nzieme ‘a stì scugnizze
ca ‘mmiez”a via cuntenti
tornano a pazzià
Primmavera
s’arapeno tutt”e perziane
pe’ fa trasì ‘o calore
chello da terra nosta
che ce fa suspirà
Suonno doce
‘e chistu sentimento
nun fa trasì cchiù ‘o friddo
Primmavera
è ‘na magia ca se rinnova
è addore de’ mimose ‘nfiore
è Napule chino ‘e culure
l’anema vo vulà
Primmavera
scumpare ‘o maletiempo ‘e mare
s’allongano ‘e ghiurnate ‘e sole
all’intrasatt’a luna ‘ncielo
e l’ansia se ne và
‘na canzone
è chistu sentimento
nun fà trasì cchiu’o friddo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *